Diritto Successorio

Diritto Successorio

Descrizione e intro­duzione al corso

Diritto della suc­ces­sione “mor­tis causa”

Superati i due terzi del “cam­min di nos­tra vita” è del tutto nat­u­rale che ci pre­oc­cu­pi­amo del trasfer­i­mento dei nos­tri averi ai nos­tri cari che pre­sum­i­bil­mente ci soprav­viver­anno. E , poiché tale oper­azione (trasfer­i­mento) è rig­orosa­mente dis­ci­plinato dalla legge dello Stato, è altret­tanto nat­u­rale una certa curiosità circa la conoscenza del con­tenuto di quella legge.

Ecco allora l’attivazione da parte dell’U.T.E. di questo breve corso sul diritto suc­ces­so­rio, dove ver­ranno illus­trati gli arti­coli più sig­ni­fica­tivi del libro sec­ondo del Codice Civile.

Com­pren­der­emo le dif­ferenze che inter­cor­rono tra erede e legatario, tra suc­ces­sione legit­tima e suc­ces­sione tes­ta­men­taria, tra accettazione pura e sem­plice e accettazione con ben­efi­cio d’inventario ecc. ecc.

La fre­quenza al corso con­sente (almeno in teo­ria) il con­segui­mento di due final­ità: una vaga­mente cul­tur­ale con­siste nell’acquisizione di conoscenze in un set­tore del diritto di perenne attual­ità; l’altra emi­nen­te­mente prat­ica con­sente di portare con­tributi impor­tanti e riso­lu­tivi in con­tro­ver­sie la cui soluzione spesso dipende dalla cor­retta con­sul­tazione di un solo arti­colo del Codice Civile.

INFOR­MAZIONI GEN­ER­ALI

Docente:

Romano Belli

Aula:

1 G

Numero di lezioni:

13

Fre­quenza:

Q/​B

Numero min­imo di iscritti:

5

Numero mas­simo di iscritti:

20

CAL­EN­DARIO

Inizio del corso

18 otto­bre 2023

Fine del corso

15 Mag­gio 2024

Giorno della settimana:

mer­coledi

Orario:

17,0018

Sei qui: Home Elenco Corsi 202324 Ammin­is­trazione e Nor­ma­tive Diritto Suc­ces­so­rio